| 

Balaustra

A.·.G.·.D.·.G.·.A.·.D.·.U.·.

Massoneria Universale

GRAN LOGGIA

PHOENIX

Logo sito Phoenix

degli A.·.L.·.A.·.M.·.

IL SERENISSIMO GRAN MAESTRO

B A L A U S T R A

 

Prot. GM 03-2020

Agli Elett.·.mi FF.·.
Alti Dignitari,
ai Membri della Giunta Esecutiva e
della Gran Loggia,
ai Risp.·.mi FF.·. MM.·. VV.·.
delle Officine all’Obbedienza
della Gran Loggia Phoenix degli A.·.L.·.A.·.M.·.
ed ai Risp.·. e Car.·.mi FF tutti

 

 

 

Fratelli Carissimi,

l’intera Famiglia Massonica nei Due Emisferi e l’umanità in generale si vede costretta a combattere un flagello di scala mondiale, che sta funestando nel Globo l’intera popolazione.

Questa drammatica circostanza oltre ad aver stravolto la quotidianità di Noi tutti, ci sta impedendo di celebrare solennemente le Nostre Tornate Rituali con la cadenza di sempre.

L’avversità di questa circostanza però non può e non deve allontanarci dai Nostri Valori, dalla Nostra Fede nel Grande Architetto  dell’Universo e dai Nostri almi Ideali che continuiamo amorevolmente a professare.

Nelle avversità della vita, si comprende maggiormente il Dono della Fratellanza, il Privilegio umano che scaturisce dall’Unione Spirituale e la fondamentale importanza nel credere col cuore nell’Estetica dei Sentimenti.

Abbiamo con il Triplice Cemento fortificato le relazioni fraterne condividendo Saperi, Idee e Volontà, intendendo che solo il diuturno Architettonico Lavoro avrebbe portato i Frutti sperati.

D’innanzi a questo scenario apocalittico che la pandemia sta diffondendo, non possiamo che stringerci in una immensa e salda Catena di Unione, che unisca i Fratelli sparsi nei Due Emisferi, certi che la Purissima Luce non smetta di risplendere vivissima.

La temporanea sospensione degli Architettonici Lavori di Loggia è disposta giusto Sommo Decreto Gran Magistrale n° 50 dell’undicesimo giorno del primo mese dell’A.·.V.·.L.·. 6020 da Noi emanato in ossequio alle Leggi dello Stato, sancite dal DPCM 11-03-2020 (misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale Covid-19).

De facto pur rinviando sine die lo svolgimento Rituale delle Tornate all’interno degli Augusti Templi negli Orienti d’Italia e nelle altre Officine poste all’Estero all’Obbedienza della Gran Loggia Phoenix degli A.·.L.·.A.·.M.·., è fondamentale ugualmente unirci nel Sottile e nel quotidiano con l’ausilio delle tecnologie che ci portano sussidio maggiormente in queste complesse circostanze.

Abbiamo fatto predisporre su delibera unanime dei Membri della Giunta Esecutiva tenutasi mercoledì 18 u.s., un’applicazione di videoconferenza cloud che offre video di qualità, audio e funzionalità di condivisione dello schermo per un copioso numero di utenti, al fine di poter collegare i Fratelli tutti, contemporaneamente da tutti gli Orienti e dalle proprie dimore in occasione della solenne Celebrazione dell’Equinozio di Primavera, che in questa occasione non potendo avere una cerimonialità Rituale, ci vedrà uniti oltre che nel Sottile, con l’ausilio della piattaforma online condivisa.

Tutto procede con Forza e Vigore e grazie all’Innovazione nella Tradizione, anche in un momento arduo come questo, sapremo tenere alta la Fiaccola dell’Iniziazione mantenendo le Nostre Consuetudini secolari che con amore custodiamo.

Starà a Noi tutti, con la consapevolezza, con l’amore Fraterno e con la costanza alimentare questa Unione Fraterna, che anche se temporaneamente non con i Sacri crismi della Ritualità, sarà alimentata dalla forza delle Nostre Idee e Sentimenti. 

Ricordiamo sempre che abbiamo l’onere e l’onore di:

“Custodire quella Fiammella, che divenuta Fiaccola, possa essere trasmessa in mani sicure di generazioni che verranno”.

Auguriamo a Voi tutti Fratelli Carissimi, che questo Equinozio di Primavera sia foriero di Serenità ed Armonia e che possa sempre e comunque contribuire ad accrescere la Consapevolezza in ognuno di Noi. 

Che il Grande Architetto dell’Universo ci Assista nel Nostro Cammino di Luce.

Dato in Roma dal Sommo Oriente, Sede del Governo dell’Ordine
Il ventunesimo giorno del I mese dell’Anno di Vera Luce 6020
21 Marzo 2020 dell’E.·.V.·.

Con il Serenissimo Triplice Fraterno Abbraccio

Logo sito Phoenix

IL SERENISSIMO GRAN MAESTRO

Fr.·. Domenico Vittorio Ripa Montesano33.·.

 

 

 

Archivio Balaustre:

Balaustra Prot.GM 02-2020 Determine relative alla gestione delle singole Officine a causa del Covid-19

Balaustra Prot.GM 02-2019 Per il Plenilunio d’Estate

Balaustra Prot.GM 01-2019 Parole Ostili

Balaustra Prot.GM 01-2018 La Bellezza

Balaustra GM Prot. G.M. 01/2017 Il Nuovo

Balaustra GM Prot. G.M. 03/2015

Balaustra GM Prot. G.M. 08/2013

Balaustra GM Prot. G.M. 1/2012

Balaustra GM Prot. G.M. 17/2011

Balaustra GM Prot. G.M. 21/2010

Balaustra GM Prot. G.M. 13/2010

Balaustra GM “Primum Tempus” 1 Marzo 2010 dell’E.·.V.·.

Gran Maestro

Il Ser.·.mo Fr.·. Domenico Vittorio Ripa Montesano.·. è nato in un'antica Famiglia con ininterrotti Tramandi Iniziatici e Massonici, giunti alla quarta generazione. Iniziato all’Arte Reale in giovanissima età, ha ricoperto ruoli apicali nell’Istituzione rivestendo prestigiosi crescenti incarichi, che lo hanno portato oltre un decennio fa a giungere al Grande Magistero. Attivo in numerosi Cenacoli Iniziatici Nazionali ed Internazionali, con l’unanime supporto dei Fratelli, Governa dalla sua Fondazione la Gran Loggia Phoenix degli A.·.L.·.A.·.M.·. Scrittore, Saggista e relatore in numerosi convegni nazionali, è autore di molteplici pubblicazioni e studi esegetici sui Rituali della Massoneria degli A.·.L.·.A.·.M.·. . Cura la Collana "Quaderni di Loggia" per la Casa Editrice Gran Loggia Phoenix® da lui Diretta.

Facta non Verba

"FACTA NON VERBA" è la Divisa* della Gran Loggia Phoenix degli A.·.L.·.A.·.M.·. ed esprime sintetizzandolo un aspetto fondamentale della Nostra Filosofia di Vita, che diviene un abito mentale da riverberare positivamente anche una volta usciti fuori dalle Colonne.


* E’ il Motto tracciato su un cartiglio. Nel Nostro Stemma Araldico in lettere Azzurre su nastro d’Oro, incorniciato e sorretto da due rami di Acacia. Esprime in maniera allegorica pensieri o sentenze, definite anche imprese araldiche. Nella Tradizione dell’aspilogia sono costituite di corpo (figura) e anima (parole).