|  | 

News

Balaustra Prot.GM 01-2019 Parole O_stili

Fratelli Carissimi,

Nella sezione “Balaustra” del nostro portale è stata pubblicata l’ultima Somma Balaustra incisa dal Nostro Serenissimo Gran Maestro Fr.·. Domenico Vittorio Ripa Montesano.·. a supporto di Un progetto sociale di sensibilizzazione contro la violenza delle parole”condotto dall’Associazione Parole O-Stili.

Che il Grande Architetto dell’Universo illumini le Nostre Menti e le Nostre quotidiane azioni.

10 Comments

  1. Giuliana Santorsola

    Buona sera a voi di Phoenix,
    ho letto e riletto questo articolo.
    Non avrei mai saputo fare dei collegamenti cosi perfetti.
    Non sono una sorella, ma una giornalista, ho imparato a capire cose è la massoneria passando dalla bellezza

  2. Carlo Pesci

    Libertà Uguaglianza Fratellanza
    Passano per il rispetto e la tolleranza.
    Una Balaustra che dovrebbe far riflettere quei falsi massoni che affollano i social e non i Templi.
    Meno chat e piu ritualità.
    Bravi Fratelli di Phoenix.

    TFA

    Carlo

  3. Attilio C.

    Sono Attilio sono un fratello di una obbedienza mista con sede a Torino
    Complimenti tavola diversa ma tosta, interessante

  4. Tommaso Crocetta

    Continuate a fare una massoneria interessantissima.
    Ritualità, cultura generale, comunicazione e poi tradizione.
    So che siete qualche centinaia di Fratelli, ma valete per migliaia.
    Complimenti a chi vi governa ed a voi tutti.
    TFA di stima

  5. Gregorio P.

    Gagliardo
    Il pezzo

  6. Storelli Pasquale

    Siete politicamente corretti.
    Trasparenza ed etica massonica sono merce rara anche se in sonno mi reputo sempre un fratello.
    sono andato via dalla mia obbedienza proprio perché lì non vi era quasi più trasparenza e l’etica non pervenuta
    tfa pasquale

  7. GERRY PARODIA

    articolo interessante anche per chi come me non è un massone.
    mi occupo professionalmente di comunicazione e sono molto vicino al problema.
    ottima sensibilizzazione

  8. Andrea M. Alari di Bustrofeno

    Un tema di grande attualità ed interesse. Molto costruttivo integrare temi massonico ad argomenti di attualità, conservando il fascino dell’istituzione.
    Andrea M. Alari di Bustrofeno

  9. Giangiacomo Storti

    Ho letto con attenzione l’articolo e non essendo un massone alcuni passi mi sono sembrati nuovi.
    Per me che sono fuori da queste tematiche non pensavo che nella Massoneria si desse tanto peso al corretto dialogo ed alla manifestazione delle idee.
    Normalmente dal di fuori si ha un concetto diverso.
    Interessante e completo mi complimento per forma e sostanza.
    Gg Storti

  10. Calenda Luigi (Gigi)

    giochiamo su tavoli interessanti la comunicazione è una cosa seria
    mi fa piacere che voi massoni lo capiate, mentre i nostri politici sono politicamente scorretti
    gigi calenda

SCRIVI UN COMMENTO

L' indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Nome *

Email *

Gran Maestro

Il Ser.·.mo Fr.·. Domenico Vittorio Ripa Montesano.·. è nato in un'antica Famiglia con ininterrotti Tramandi Iniziatici e Massonici, giunti alla quarta generazione. Iniziato all’Arte Reale in giovanissima età, ha ricoperto ruoli apicali nell’Istituzione rivestendo prestigiosi crescenti incarichi, che lo hanno portato oltre un decennio fa a giungere al Grande Magistero. Attivo in numerosi Cenacoli Iniziatici Nazionali ed Internazionali, con l’unanime supporto dei Fratelli, Governa dalla sua Fondazione la Gran Loggia Phoenix degli A.·.L.·.A.·.M.·. Scrittore, Saggista e relatore in numerosi convegni nazionali, è autore di molteplici pubblicazioni e studi esegetici sui Rituali della Massoneria degli A.·.L.·.A.·.M.·. . Cura la Collana "Quaderni di Loggia" per la Casa Editrice Gran Loggia Phoenix® da lui Diretta.

Facta non Verba

"FACTA NON VERBA" è la Divisa* della Gran Loggia Phoenix degli A.·.L.·.A.·.M.·. ed esprime sintetizzandolo un aspetto fondamentale della Nostra Filosofia di Vita, che diviene un abito mentale da riverberare positivamente anche una volta usciti fuori dalle Colonne.


* E’ il Motto tracciato su un cartiglio. Nel Nostro Stemma Araldico in lettere Azzurre su nastro d’Oro, incorniciato e sorretto da due rami di Acacia. Esprime in maniera allegorica pensieri o sentenze, definite anche imprese araldiche. Nella Tradizione dell’aspilogia sono costituite di corpo (figura) e anima (parole).