Emblema della Gran Loggia Phoenix

 

Lo scudo d’azzurro, nel corpo la fenice spiegata d’oro nascente dalle ceneri e dal fuoco in punta, caricata nel petto di uno scudetto d'azzurro al giglio di oro.
Nel capo una squadra ed un compasso in oro traversati da due avambracci le cui mani s’artigliano con dita intrecciate recisi alla fede vestita d’oro
Timbrato nel manto dal delta raggiante caricato con l’occhio
Incorniciato e sorretto da due rami di acacia recanti sotto il motto:
“FACTA NON VERBA” in lettere azzurre su nastro d’oro
Manto d’Azzurro frangiato in oro e foderato d’ermellino con cordoni e fiocchi d’oro recanti due lacci d’amore movente Corona in cerchio d’oro tempestato di gemme di vari colori bruniti ai margini, sostenente nove fioroni in oro di cui 5 visibili, caricati ciascuno di una perla nel cuore.
La corona cinge la base di un tocco di velluto color Azzurro, sormontato da un fiocco d’oro a pennello.